Rigatoni con broccoli patate e acciughe


Arriva anche il giorno in cui possiamo mangiare un bel primo, secondo o antipasto a scelta, senza indicazioni di ingredienti ma seguendo comunque le norme di comportamento del piano alimentare Vitalybra. Per la domenica sera, ad esempio, un primo piatto completo, con verdure, acciughe, pecorino, ricco di sapore e in grande quantità!

Ingredienti per due

160 g di rigatoni

1 broccolo calabrese (o cavolo verde)

4 filetti di acciuga

1 patata lessa

1 spicchio d’aglio

q.b. di olio evo

q.b. di pecorino romano grattugiato

q.b. di olio piccante

Lessate il cavolo verde in una pentola colma d’acqua. Quando sarà tenero, scolatelo e conservate l’acqua di cottura, servirà per cuocervi la pasta.

Sminuzzate il cavolo in una padella nella quale avete aggiunto un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio. Cuocete fino a quando i broccoli non saranno ben conditi, morbidi. Aggiungete anche l’acciuga sminuzzata e solo dopo aggiustate di sale.

Cuocete i rigatoni nell’acqua dei broccoli e salate. Tirateli su al dente, senza scolarli ma con un mestolo forato, e aggiungeteli direttamente nel fondo di broccoli.

A questo punto, sgretolate anche le patate nella padella e mantecate con il pecorino. Per servire, un po’ d’olio piccante sarebbe l’ideale.

Questa ricetta è stata sviluppata utilizzando il seguente pasto nella guida alimentare Vitalybra:

#Rigatoniconbroccolipatateeacciughe #RicetteVitalybra